Vincere per provare a innamorarsi

Vincere per provare a innamorarsi

Un colpo da tre punti farebbe prendere una luce diversa alla stagione della Fiorentina

Insistere. Questa la parola d’ordine. Dopo i tre pari con Spal, Lazio e Napoli sempre in trasferta e la vittoria, nettissima al Franchi con il Sassuolo, Pioli e la sua Fiorentina hanno bisogno di un altro colpo da tre punti. Un successo contro il Genoa e tutta la stagione inizierebbe a prendere una luce diversa. Una vittoria oggi ed ecco che anche la classifica potrebbe farsi decisamente meno grigia, almeno invitante.

©Massimo Sestini

©Massimo Sestini

Dopo la bella dimostrazione di compattezza nella fase difensiva adesso si fa indispensabile un altro passo avanti per quanto riguarda la ricerca del gol. Non sarà facile, perché il Genoa ha assoluto bisogno di punti, la battaglia per non retrocedere è tutto meno che decisa. Ecco che ci sarà da aspettarsi una squadra chiusa, decisa a tenere lontana la squadra viola. Barricate? Forse no, ma sperare in spazi aperti potrebbe essere un errore imperdonabile.
Spazio quindi a questo buon Simeone, non solo sul terreno della lotta dove è un guerriero coraggioso, ma anche al gol. Idem per quanto riguarda Chiesa, i ragazzi terribili, formidabili quando c’è da battersi uomo a uomo, devono anche trovare lo spazio per regalare colpi vincenti. Idem Thereau, centravanti tattico e che conosce anche la via del gol e, perché no, anche Veretout dalla distanza e magari Pezzella specialista nelle battaglie aeree. Vincere per poi convincere conquistando i propri tifosi che sono sempre al muro contro muro con i Della Valle. Insomma una bella occasione per cercare di andare oltre al minimo indispensabile. Per provare a innamorarsi e far innamorare seppur da piccola, giovane, squadra.

Alessandro Rialti

Articoli Correlati
Lascia un commento