Valeri stavolta non sbaglia niente

Valeri stavolta non sbaglia niente

Atalanta – Crotone 1-0 Banti – Partita non difficile, gestita bene e portata in fondo al meglio, anche perché ben supportato e coadiuvato dall’assistente n° 1 Costanzo.
Bologna – Inter 0-1 Mazzoleni – Ennesimo “scempio” dell’arbitro orobico, che paga anche le malefatte di chi, colpevolmente, continua a designarlo. Non si capisce quali santi abbia in Paradiso Mazzoleni, per continuare ad essere designato da Messina e dal vero designatore, anche se occulto, Nicchi. Il fallo di Eder (si era ancora sullo 0-0) su Dzemaili, oserei dire, che è quasi “impossibile” da non vedere, anche perché l’azione è lineare e l’Internazionale (?) bergamasco è a poco più di 2-3 metri dal punto dove avviene il fallo. Bocciatissimi tutti… lui e chi continua a propinarcelo tutte le domeniche!
Chievo – Napoli 1-3 Irrati – Nettamente in crescendo l’avvocato pistoiese neo Internazionale, nonostante qualche piccolissima sbavatura… il peggio sembra, ormai, alle spalle.
Empoli – Lazio 0-0 Rizzoli – Dopo tutto il tam tam mediatico successivo a Juve – Inter, Iene compreso, l’ingegnere bolognese continua a non fare bene. La perla di sabato ad Empoli è stata quella di fermare, non concedendo un “vantaggio” colossale, il laziale Anderson lanciato a rete. Ciliegina sulla torta… la mancata espulsione del toscano Costa per un’entrata molto dura su Djordjevic che avrebbe meritato il 2° giallo. E l’ineffabile Nicchi sembra che, al 99%, gli concederà la deroga per un altro anno… mah!
Juventus – Palermo 0-0 Di Bello – Gestisce bene e senza problemi, quel poco che la gara offre dal punto di vista tecnico.
Milan – Fiorentina 0-0 Valeri – Partita, a mio modo di vedere, molto buona, dell’internazionale romano, anche se non sempre aiutato in maniera corretta dagli assistenti Giallatini e Preti. Diversi gli episodi da guardare sotto la lente di ingrandimento… Il gol del pareggio viola è viziato da un fuorigioco (non clamoroso e, secondo me, nemmeno oggetto di monitoraggio VAR, Video Assistant Referee, quando quest’ultima sarà a regime e regolamentata), in partenza di Chiesa, che poi servirà l’assist vincente a Kalinic; subito dopo Bacca viene fermato per un fuorigioco inesistente, ormai solo davanti a “Tata”; giusta la valutazione di non espellere, ma solo di ammonire, Gomez quando ferma al limite dell’area Kalinic, in quanto il centravanti croato della Fiorentina non aveva il possesso del pallone; giustissime anche le ammonizioni a Vecino (che salterà il Torino) che protesta, ingiustamente, per far espellere Gomez e a Suso che si butta in area modello Tania Cagnotto.
Pescara – Genoa 0-0 Abbattista – Ben assistito dalla sua “squadra”, il trentacinquenne arbitro pugliese, alla 5° in assoluto in serie “A”, fa decisamente una bella figura all’Adriatico abruzzese.
Roma – Torino 0-0 Guida – Tutto sommato bene, ed al di sopra dei suoi, in vero mediocri, standard abituali.
Sampdoria – Cagliari 0-0 Massa – Tradito dall’assistente Ranghetti (gol “buono” di Ibarbo annullato), macchia una più che buona prestazione, negando una probabile vittoria in trasferta alla squadra isolana.
Udinese – Sassuolo 0-0 Tagliavento – Una partita non da Internazionale “Elite”, che comunque, il fischietto umbro porta in fondo con estrema tranquillità.

 

Giancarlo Carmagnini

Articoli Correlati
Lascia un commento