Un debito da saldare col Franchi

Un debito da saldare col Franchi

 La Fiorentina torna al Franchi dove la vittoria le manca troppo. Il debito tecnico e di risultati alla fine è in grandissima parte proprio in casa. D’altra parte in questi ultimi turni i ragazzi di Stefano Pioli hanno vinto a Bologna e pareggiato, dopo una buona gara, a Bergamo contro l’Atalanta. Peggio invece proprio al Franchi, due sconfitte diverse però entrambe capace di far sanguinare i fiorentini. Quella avvilente, pesante, e contestatissima contro il Verona e poi quella nella gara delle gare, contro la Juve. Vero che contro i bianconeri Chiesa e compagni meritavano di più, hanno disputato una gara vera, importante e sfortunata. Con una decisione arbitrale che ancora… fa sanguinare. Però sono sempre più sconfitte che fanno malissimo alla classifica. Ecco perché il ciclo nero va assolutamente superato. Non ci sono preoccupazioni, paura della classifica, però i punti fin qui conquistati restano ancora pochi. E sono queste le gare che possono e devono riuscire a farti immagazzinare punti buoni, per uscire dalla posizione tristissima di classifica. L’Europa è sicuramente distantissima, probabilmente in modo definitivo, però… c’è ancora tanto da cancellare, da far dimenticare. Prima fra tutte proprio queste ultime sconfitte casalinghe e quindi questa è un’occasione che la Fiorentina deve cercare di non perdere. Il gol, ecco quello che manca, a tutti, più di ogni altro a Simeone. Il ragazzo argentino mal digerisce quel quota sette che non riesce a incrementare. I suoi gol e le vittorie viola, tutto ovviamente è strettamente collegato e gare come questa rappresentano appuntamenti fondamentali.

Alessandro Rialti

Articoli Correlati
Lascia un commento