Auguri a tutti

Il punto di Napoli è prezioso, adesso va sfruttato il calendario per un Natale sereno Diciamolo pure: prima di Lazio-Fiorentina, i superottimisti assegnavano alla Viola solo i tre punti in casa con il Sassuolo, dando per irrimediabilmente perse le due trasferte ...

Il brodino di Roma

Il punto fa poca classifica, ma giova al morale di una squadra che sta crescendo I commentatori di un tempo, con l’ironia che li contraddistingueva, avrebbero definito “brodino” il pareggio di domenica scorsa a Roma. Un punto che magari ...

Firenze non sogna più?

Contro l'Udinese all'ora di pranzo, ma i veri nemici sono rassegnazione e disincanto Oggi si gioca all’ora di pranzo, all’Artemio Franchi. Nonostante che le pay tv si siano dichiarate contrarie allo smembramento schizofrenico del campionato, la Lega non sembra ascoltare le ...

Attenti a quei due

Pioli contro Gasperini, la sfida a distanza di un match che promette spettacolo Società importante, l’Atalanta, non a caso ribattezzata dai suoi caldissimi tifosi “la Dea”. Squadra col maggior numero di presenze in serie A tra i non capoluoghi di regione. Squadra ...

Il valzer delle panchine

“Il valzer delle panchine”, lo chiamano gli addetti ai lavori. Quest’anno alle danze saranno invitate anche squadre importanti. A riguardo si rincorrono voci, alcune del tutto infondate e impossibili. Come quella che potrebbe portare Ancelotti al Milan. Ci sembra difficile ...

Loro a Berlino e noi…

Loro, i bianconeri, a Berlino. Noi, i viola, a Varsavia. Sarebbe stata una non piccola soddisfazione, dopo tutte le delusioni che i tifosi della Fiorentina hanno dovuto patire... Invece (come al solito) è finita che loro vanno in Germania a ...

Gli incubi di Lotito

I peggiori incubi di Claudio Lotito stanno per trasformarsi in realtà. Il Carpi è stato promosso dalla serie B con notevole anticipo e il Frosinone potrebbe seguirlo a ruota. Mentre per i play off − e quindi per la terza ...

L’agonia del tiki-taka

Sta poco bene, il tiki taka. Tre colpi di qua, tre colpi di là: il sistema di gioco preferito dall’attuale tecnico del Bayern Guardiola sta passando momenti difficili. Quel ticchettare continuo (da cui il nome) non sembra più letale come ...