La scintilla di una nuova autostima

La scintilla di una nuova autostima
MILANO 6/01/2013 CALCIO SERIE A 2012-2013 MILAN - SIENA IACHINI GIUSEPPE FOTO ROBERTO BREGANI - FOTOPRESS - MASSIMO SESTINI

@Massimo Sestini

Guarda chi si rivede, un vecchio amico, Beppe Iachini. Bentornato nel calcio, la tua grinta in panchina sarà utile al Sassuolo. Naturalmente i tifosi viola, caro Beppe, si augurano che tutto ciò si verifichi dalla partita successiva.

Anche se ti vogliono tanto bene perché la tua anima in campo era quella della Fiesole.
E adesso torniamo per un istante a domenica scorsa.

@Massimo Sestini

 

Non tutte le vittorie sono importanti perché ci sono pareggi che valgono un’impresa. Il punto viola all’Olimpico,ottenuto contro una squadra nettamente più forte, ma che nella ripresa non ha dimostrato di esserlo,pesa come un trionfo. Aiuta l’autostima della Fiorentina,squadra in cerca di identità. Si cresce nella sofferenza e se questa alla fine viene premiata, si torna a casa con maggiori convinzioni.
Ecco, col Sassuolo si attendono conferme. Perché la vittoria di Roma potrebbe essere scintilla di una nuova autostima. Pioli si aspetta una grande prestazione. Sarebbe utile anche per risalire in classifica. Visto che da ora a gennaio i viola avranno a che fare con sfide veramente dure, pensiamo a Napoli, Milan e Inter, più la Coppa Italia. La speranza è che la magia dell’Olimpico non si disperda nell’aria.

Mario Tenerani

Articoli Correlati
Lascia un commento