“La palla dov’è? Ce l’ha il danese”. Buon compleanno a Brian Laudrup. Il video

“La palla dov’è? Ce l’ha il danese”. Buon compleanno a Brian Laudrup. Il video

“La palla dov’è? Ce l’ha il danese!”. Così cantava la Curva Fiesole nel 1992 quando la Fiorentina acquistò Brian Laudrup, fratello minore di Michael. Giocatore estroso, bravissimo nel dribbling, molto tecnico, ma altrettanto discontinuo. Per strapparlo al Bayern Monaco Vittorio Cecchi Gori versò nelle casse dei tedeschi 8 miliardi delle vecchie lire. Il suo arrivo entusiasmò il popolo viola anche perché Brian era stato tra i protagonisti dell’incredibile vittoria dei Campionati Europei da parte della Danimarca, ripescata per caso alla rassegna continentale tenutasi in Svezia. In effetti il suo inizio fu molto positivo, tanto da “convincere” i tifosi a dedicargli un coro personalizzato. Peccato, però, che anche lui fu coinvolto nel tracollo di quella Fiorentina che, nonostante i tanti nomi di prestigio in rosa, riuscì nell’impresa di retrocedere in serie B. Così Laudrup fu ceduto al Milan in prestito), poi emigrò in Scozia. In totale mise insieme 31 partite in viola con 5 reti all’attivo. Oggi (22 febbraio), nel giorno del suo 49esimo compleanno vogliamo ricordarlo con il video della vittoria sulla Juventus per 2-0, con il suo gol che sblocca l’incontro.

 

 

Tommaso Borghini

Articoli Correlati
Lascia un commento