ITALIA C5: IL MALELE RIPARTE ALLA GRANDE, ODC BOCCHERINI AL CARDIOPALMA

MALELE 17-18La prima giornata del girone Italia ha lasciato in eredità cinque vittorie e nessun pareggio. I campioni in carica del Malele Fc sono ripartiti con un successo, netto e rotondo, sulla matricola Imigratis. Il 9 a 2 dei nerogrigi ha portato la firma di tanti giocatori, come accaduto spesso nella scorsa stagione. Lapo Di Bernardo ha fatto la voce grossa segnando una tripletta, seguito a ruota dalla doppietta di Andrea Genova e dai centri di Rocco Mastrogiacomo, Simone Busetta, Filadelfo Brancato e Leonardo Siscaro. Per gli esordienti Imigratis sono andati a segno Niko Dalla Noce ed Emanuel M’Barek. Inizio non semplice per una delle new entry del girone Italia, la possibilità di rifarsi arriverà al secondo turno contro il Borussia Florenz.

ODC BOCCHERINIBorussia Florenz uscito sconfitto di un soffio al primo turno contro Odc Boccherini. I rossobianchi si sono imposti per 7 a 6 in un match al cardiopalma con continui ribaltamenti di fronte. Protagonista assoluto della contesa è stato Giovanni Fadini, autore di cinque reti su sette. Ottimo anche l’esordio di Edoardo Pilarski per l’Odc, a segno due volte. Nel Borussia da segnalare la grande prova di Lorenzo Spica, poker per lui, e degli altri marcatori: Gianluca Rossi e Michael Martorana.

Successo rotondo anche per l’Al City, altra nuova formazione, che batte per 12 a 0 il Roccacannuccia, formazione confermata dopo un torneo estivo. Tutti a segno i verdenero (ad esclusione del portiere). Tre triplette per Shpetim Tafili, Valmir Shabani e Emrah Kopshti. Ad arrotondare lo score ci hanno pensato poi Ardian Seiti (doppietta) e Erjon Mustafa. Per il Roccacannuccia brusco inizio di stagione, dopo un buon torneo Easy tra giugno e luglio.

Pukapezzoli e CavalliLa fusione tra due vecchie conoscenze del nostro campionato di calcio a 5 ha portato alla nascita di una nuova squadra, i Pukapezzoli  e Cavalli. Fusione che ha subito dato buoni frutti vista la vittoria per 5 a 2 sul Caribou Fc lunedì 23. L’amalgama creato tra Puka Fc e Capezzoli e Cavalli ha portato in rete quattro giocatori diversi tra cui Edoardo Trallori (doppietta), Samuele Bartolini, Matteo Stabile ed Enrico Trallori. Ottima prova del Caribou Fc che ha dovuto sopperire all’assenza del pivot Krapf Nimrod ma che ha comunque tenuto testa agli arancioviola. Nel taccuino arbitrale sono finiti Gregorio Zeni e David Abitante. I blues saranno sicuramente una mina vagante del gruppo.

Chiudiamo con la quinta partita, quella tra Il Fortino e A-Team, disputata alla palestra Wellness in viale Malta. Non smette di segnare Simone Guidi alias “Freccia”. Il titolo di capocannoniere del New Season C5 non è l’unico che Simone vorrà portare a casa in questa stagione. La doppietta alla prima contro l’A-Team ha messo subito in chiaro che per la classifica marcatori ci sarà da fare i conti con lui. Tommaso Bajo e Hamza El Rhafil sono stati gli altri due marcatori per gli amaranto. Francesco Guidi Bruscoli e Simone Sartoni hanno accorciato il passivo, ma la formazione dell’Anchetta ha creato parecchi grattacapi ai padroni di casa. L’esperienza dei blufucsia si farà sentire in ogni partita.

Redazione

Articoli Correlati
Lascia un commento