Firenze si aspetta cuore e determinazione. La Fiorentina non può deludere

Firenze si aspetta cuore e determinazione. La Fiorentina non può deludere

Tutta Firenze si aspetta una sola cosa: una squadra furibonda, decisa a vincere, a cancellare i dubbi e le paure, le tensioni e quella classifica che tutti ritengono un po’ umiliante. E molti, se non tutti, credono che sia questa l’occasione per tentare di invertire un cammino che altrimenti potrebbe davvero farsi cattivo, pericoloso, da evitare assolutamente. La città starà con la propria squadra, l’ha promesso e non deluderà le attese. Però prima dell’affetto, incontrovertibile, della gente ci dovrà essere il coraggio del gruppo. Nessuno chiede miracoli.

Questa Fiorentina mai li ha fatti intravedere, già dal mercato estivo. Però il cuore e la determinazione sì. Una Fiorentina targata Chiesa. Sì, giovane e decisa come il suo miglior giocatore. Una Fiorentina che corra e rincorra, che si appoggi, come fossero stampelle, proprio a Federico (immenso anche con la Under 21) e al Cholito. Fermo restando che nessuno potrà indietreggiare di un solo millimetro. Troppo importante la gara, troppo delicato il giudizio che poi daranno i fiorentini della propria squadra.

E tutto questo sapendo che non sarà affatto facile. L’Udinese è partita con il piede sbagliato però proprio contro la Sampdoria, squadra mica di secondo piano, ha avuto uno scatto di orgoglio che mette in guardia Pioli e il suo gruppo. Far di conto anticipato di un’eventuale vittoria potrebbe essere pericoloso. Meglio ragionare su difficoltà e necessità: il momento è delicato ma i viola dovranno calarsi in questa situazione sapendo che fallire potrebbe diventare devastante. Cuore e testa, non è facile ma è sicuramente indispensabile.

Alessandro Rialti

Articoli Correlati
Lascia un commento