Fiorentina – Roma, tutte le emozioni dalla A alla Zeta

Fiorentina – Roma, tutte le emozioni dalla A alla Zeta

Fiorentina-Roma dalla a alla zeta con alcuni dei grandi protagonisti delle sfide tra le due squadre e non solo.

ALBERTOSI ENRICO Esordisce in serie A il 18 gennaio 1959 nel match Roma-Fiorentina finito 0-0 e giocato sul campo neutro di Livorno per la squalifica dell’Olimpico.

BADELJ MILAN Segna il gol dell’ultima vittoria della Fiorentina al Franchi sulla Roma nel settembre scorso.

© Massimo Sestini

© Massimo Sestini

CHIESA ENRICO Realizza una doppietta alla Roma (che conquisterà lo scudetto) nel match del campionato 2000/01 al Franchi vinto dalla Fiorentina per 3-1. Quella fu anche la prima partita da ex viola di Batistuta.

DE SISTI GIANCARLO E’ il capitano della Fiorentina che vince lo scudetto nel 1968/69. A Firenze conquista anche una Coppa Italia e una Mitropa Cup. Con la Roma, prima di passare ai viola, si era aggiudicato una Coppa delle Fiere e una Coppa Italia.

ERIKSSON SVEN GORAN Allena la Roma. Poi viene alla Fiorentina che guida nelle stagioni 1987/88 e 1988/89. Nel suo secondo campionato a Firenze porta i viola in Coppa Uefa, battendo i giallorossi per 1-0 nello spareggio di Perugia.

FERRANTE UGO Il libero viola si rompe una gamba nella partita con la Roma al Comunale del campionato 1971/72 vinta dalla Fiorentina per 2-0 con un autogol di Petrelli e una rete di Clerici. Stoicamente rimane in campo per alcuni minuti dopo l’infortunio.

GAMBERINI ALESSANDRO Segna 3 gol alla Roma al Franchi: uno nel match del 2007/08 finito 2-2, un altro nella sfida del 2010/11 finita con lo stesso punteggio e l’ultimo nel 2011/12 quando la Fiorentina batte la Roma per 3-0.

HUMBERTO MASCHIO La mezzala viola segna una doppietta alla Roma al Comunale nel match del campionato 1964/65 vinto dalla Fiorentina per 2-0.

IORIO MAURIZIO Il centravanti gioca 2 campionati nella Roma con cui vince 1 scudetto. E’ a Firenze nella stagione 1985/86 e in quella successiva fino a ottobre. Per lui 25 presenze e 1 gol.

JOVETIC STEVAN Segna su rigore il primo gol nella stagione 2011/12 quando la Fiorentina batte al Franchi la Roma per 3-0.

KHOUMA EL BABACAR Segna il gol dell’1-2 al 94′ nella sfida al Franchi del campionato 2015/16. Non basta, però, ad evitare la sconfitta.

LIEDHOLM NILS Il tecnico svedese guida la Fiorentina 2 stagioni, nel 1971/72 e nel 1972/73, portandola sempre in Coppa Uefa. Fa debuttare tra gli altri Antognoni in serie A. Con la Roma vince 1 scudetto e 3 Coppe Italia.

MAGLIA VIOLA La Fiorentina la indossa per la prima volta (prima giocava con la casacca biancorossa) in una partita amichevole con la Roma disputatasi il 22 settembre 1929 allo stadio di via Bellini a Firenze.

NAKATA HIDETOSHI Vince lo scudetto con la Roma nel 2001/01. E’ alla Fiorentina nel 2004/05 (20 presenze senza gol).

OSVALDO Il giocatore che porta la Fiorentina in Champions League nel 2007/08 (suo il gol decisivo a Torino contro i granata all’ultima giornata) segna la rete che regala alla Roma la vittoria  per 1-0 al Franchi al 92′ nel match del campionato 2012/13.

PRUZZO ROBERTO L’ex centravanti della Roma segna nella stagione 1988/89 contro la sua ex squadra il gol partita (1-0) nello spareggio di Perugia per accedere alla Coppa Uefa.

ROMA, 30-11-2008 ROMA-FIORENTINA LUCIANO SPALLETTI E CESARE PRANDELLI FOTO FABRIZIO TERRUSO-FOTOPRESS © Massimo Sestini Fotogiornalismo

© Massimo Sestini

QUATTRO A UNO La Fiorentina di Cesare Prandelli batte i giallorossi con questo punteggio il 25 aprile 2009 dopo una partita fantastica. Per i viola apre le marcature Vargas. Poi Gilardino segna una doppietta prima del gol di Gobbi.

RE LEONE Dopo i 9 anni alla Fiorentina con cui vince una Coppa Italia e una Supercoppa italiana, passa alla Roma nell’estate del 2000 e conquista subito il tricolore e poi un’altra Supercoppa italiana proprio contro i viola.

© Massimo Sestini

© Massimo Sestini

SUPERCHI FRANCO Il portiere di Allumiere vince lo scudetto da titolare con la Fiorentina nel 1968/69 e da riserva con la Roma nel 1982/83 a 39 anni.

TONI LUCA Gioca 3 stagioni nella Fiorentina. E nel 2005/06 vince la classifica dei cannonieri con 31 reti e la Scarpa d’oro. Milita nella Roma da gennaio a giugno del 2010.

UNICO DIECI Giancarlo Antognoni è a lungo corteggiato dal presidente della Roma Dino Viola. Ma Antonio alla fine rifiuta ogni proposta per restare a Firenze.

VIRGILI GIUSEPPE Segna il primo gol alla Roma al Comunale l’8 dicembre 1955 nel match vinto dalla Fiorentina per 2-0 grazie anche a un autogol di Losi nel finale. In quella stagione la Fiorentina conquisterà il suo primo scudetto.

WILLIAM VIALI Il difensore gioca contro la Roma all’Olimpico la prima partita dell’era Della Valle in serie A nel 2004/05. Ma dopo 14 minuti viene espulso.

X Nel senso di pareggi. Sono stati 31 nelle 78 partite casalinghe di campionato (una, quella del 1947/48,  è stata giocata a Siena, per la squalifica del Comunale e vinta dalla Fiorentina per 1-0 con un gol di Bortolotto), l’ultimo nel 2014/15 per 1-1 con le reti di Gomez e Ljajic.

ZANETTI CRISTIANO Cresciuto nelle giovanili viola, vince lo scudetto con la Roma nel 2000/01.

Ruben Lopes Pegna

Articoli Correlati
Lascia un commento