Benzina finita a un passo dal traguardo

Benzina finita a un passo dal traguardo

Che peccato, fermati proprio poco prima del traguardo. Come paralizzati sulla linea di fine.  La Fiorentina perde con il Cagliari, ma cosa più fastidiosa lo fa dopo una gara grigio fumo, senza combattere più di tanto, al termine di una delle gare più confuse di questa stagione che, come hanno fatto i tifosi e lo stesso Andrea Della Valle, va invece ricordata per le tante battaglie sostenute e le vittorie meritate. Peccato, per non aver sprintato fino in fondo, peccato non aver ripetuto la bella gara di Genova di solo una settimana prima. Uno stop che non permette giustificazione. Il Cagliari ha fatto passare il tempo in continuazione? Sempre tutti a terra? Vero, ma era normale per chi si giocava l’ultima chance per tenere vivo il proprio campionato.  Ci sarebbe voluta un’altra Fiorentina, una di quelle coraggiose e pronte a battersi fino all’ultimo secondo. Non questa, si vede che la benzina era finita. Sarà per un’altra volta, sarà per il prossimo anno.

Alessandro Rialti

Articoli Correlati
Lascia un commento