A Pairetto l’oscar della mediocrità

A Pairetto l’oscar della mediocrità

Bologna – Genoa 2-0 Giua – Il debutto dell’arbitro sardo, dopo solo 11 “B” (1° isolano, fra l’altro, in assoluto a fare la serie “A”), è stata la piacevolissima sorpresa della giornata. Ha diretto con grande serenità, ha arbitrato “all’inglese” (come va di moda adesso), ed ha distribuito con equanimità e giustezza i “gialli”. L’imperativo, nonché parola d’ordine adesso è… continuare così, “ testa bassa e pedalare”!

Cagliari – Napoli 0-5 Giacomelli – Rizzoli gli dà credito, facendogli fare la 1° fuori casa… ma l’arbitro triestino non ripaga il “suo Capo”, facendo una partita imbarazzante, sia tecnicamente che disciplinarmente! Meno male che “non c’è stata partita”, troppo il divario tecnico ed emozionale fra le 2 squadre, perché nei 90 minuti (anche mal assistito da Doveri) si “dimentica” un rigore per il Napoli clamoroso, perlomeno 3 ammonizioni sacrosante, ed una (per il cagliaritano Barella) sarebbe stata la seconda… più varie amenità disseminate lungo tutto l’arco dei 2 tempi. Bocciato!

Crotone – Spal 2-3 Orsato – Bella prova del “TOP UEFA” scledense che, dopo la prova, molto opaca, di domenica scorsa nel derby della Mole, si riabilita subito, facendo una buonissima gara.

Fiorentina – Chievo 1-0 Abisso – Nonostante il fischietto siciliano sia ritenuto il più promettente fra le giovani leve… non ha entusiasmato più di tanto! Si appella 2 volte al “VAR”, più per conferma che per effettiva necessità. Sufficienza stiracchiata.

H. Verona – Torino 2-1 Massa – La porta a casa senza infamia e senza lode ma… non fa danni!

Inter – Benevento 2-0 Pairetto – Sperando di non disturbare la sensibilità di qualcuno, mi sento di dire che Pairetto (figlio), è “IN ASSOLUTO” il peggior arbitro che abbia calcato i campi della SERIE A, perlomeno degli ultimi 20 anni. Il suo, molto particolare, metro disciplinare fa veramente molto arrabbiare (per usare un eufemismo) e, la supponenza e l’arroganza emotiva che lo portano a non andare a rivedere alla “slow motion” il contatto, in area nerazzurra, fra Cataldi e Ranocchia, lo condannano inevitabilmente, senza possibilità di appello alcuno. Per me non arbitrerebbe più nemmeno le partite di Subbuteo!

Juventus – Atalanta 0-0 Mariani – Partita rimandata per neve, verrà recuperata, presumibilmente, il 13 od il 14 marzo.

Roma – Milan 0-2 Mazzoleni – Qualche piccolo errore, per lo più veniale che, nel complesso, non inficiano una gara più che discreta… e di questi tempi, considerando anche l’importanza e lo svolgimento della gara, non è davvero poco!

Sampdoria – Udinese 2-1 Damato – Partita tranquilla portata in fondo, dal concittadino di Ettore Fieramosca, senza particolari difficoltà

Sassuolo – Lazio 0-3 Manganiello – Meno male che c’è… avrà pensato il fischietto piemontese (compagno di allenamento di Pairetto… sarà mica l’aria ?), mentre il “VAR” gli correggeva, via via, tutti gli errori che stava facendo. Direzione di gara disastrosa.

Giancarlo Carmagnini

Articoli Correlati
Lascia un commento