Ricky Albertosi, il re di coppe

Ricky Albertosi, il re di coppe

Enrico Albertosi fu acquistato dalla Fiorentina nel 1958 e per ben 5 stagioni fu la riserva (di lusso) di Giuliano Sarti. Il portiere di Pontremoli giocò soltanto 30 partite in 5 anni e, nonostante questo, debuttò in Nazionale maggiore già nel 1961 in una gara amichevole contro l’Argentina. Quando Sarti si trasferì all’Inter, Albertosi diventò titolare inamovibile vincendo due coppe Italia (1961 e 1966), una Coppa delle Coppe (1961) e una Mitropa Cup (1966). Con la Fiorentina perse anche due finali: Coppa delle Coppe (1962) e Coppa Italia (1958). Ironia della sorte, lasciò Firenze nel 1968, proprio l’estate precedente alla stagione del secondo Scudetto viola. Ricky si tolse comunque la soddisfazione di vincere il tricolore con la maglia del Cagliari nel 1970 e con quella del Milan nel 1979. In viola disputò complessivamente 185 partite di serie A, vestendo la maglia della Nazionale per 34 volete e laureandosi campione d’Europa nel 1968. Oggi, novembre, festeggia il suo 78esimo anno di età e noi del Brivido Sportivo non potevamo non augurargli buon compleanno!

Tommaso Borghini

Articoli Correlati
Lascia un commento