Bernardeschi manda il certificato: “Gastroenterite acuta”. Niente Moena

Bernardeschi manda il certificato: “Gastroenterite acuta”. Niente Moena

Un colpo di scena dietro l’altro. Dopo la seconda “fuga” di Nikola Kalinic dal ritiro viola di Moena di questa mattina, si attendevano notizie su Federico Bernardeschi che si sarebbe dovuto riunire entro la serata di oggi ai compagni in Val di Fassa. Ma alle 17 è arrivato il report medico diffuso dal sito ufficiale gigliato: “La Fiorentina informa che Federico Bernardeschi non raggiungerà il ritiro di Moena in quanto affetto da gastroenterite acuta. Tale patologia costringe il calciatore ad osservare 4 giorni di riposo, come attestato dalla certificazione medica inviata”. Insomma, una “maledizone di Montezuma” che ha colpito l’attaccante carrarino proprio in prossimità del suo rientro nei ranghi. Ma la trattativa fra la Fiorentina e la Juventus per il suo trasferimento in maglia bianconera procede a oltranza e difficilmente rivedremo “Berna” vestire la maglia viola, anche per un solo allenamento.

Tommaso Borghini

Articoli Correlati
Lascia un commento