I viola sbancano il Bentegodi, primo gol in serie A di “Chiesino”. Le foto

I viola sbancano il Bentegodi, primo gol in serie A di “Chiesino”. Le foto

La Fiorentina sbanca il Bentegodi di Verona grazie alle reti di Tello nel primo tempo e di Babacar (su rigore) e del giovane Cheisa, al suo primo centro in serie A, nella ripresa. Riviviamo le emozioni della vittoria viola attraverso le foto di Massimo Sestini.

 

Verona, Chievo Verona - Fiorentina, serie A, nella foto i tifosi 2017 01 21 © Niccolo Cambi/Massimo Sestini

Verona, Chievo Verona - Fiorentina, serie A, nella foto i tifosi 2017 01 21 © Niccolo Cambi/Massimo Sestini

Verona, Chievo Verona - Fiorentina, serie A, nella foto l'allenatore Paulo Sousa 2017 01 21 © Niccolo Cambi/Massimo Sestini

Verona, Chievo Verona - Fiorentina, serie A, nella foto il goal di Tello 2017 01 21 © Niccolo Cambi/Massimo Sestini

Verona, Chievo Verona - Fiorentina, serie A, nella foto l'esultanza per il goal di Tello 2017 01 21 © Niccolo Cambi/Massimo Sestini

Verona, Chievo Verona - Fiorentina, serie A, nella foto l'esultanza per il goal di Tello 2017 01 21 © Niccolo Cambi/Massimo Sestini

Verona, Chievo Verona - Fiorentina, serie A, nella foto l'esultanza per il goal di Tello 2017 01 21 © Niccolo Cambi/Massimo Sestini

Verona, Chievo Verona - Fiorentina, serie A, nella foto Babacar 2017 01 21 © Niccolo Cambi/Massimo Sestini

Verona, Chievo Verona - Fiorentina, serie A, nella foto l'esultanza per il goal di Babacar 2017 01 21 © Niccolo Cambi/Massimo Sestini

Verona, Chievo Verona - Fiorentina, serie A, nella foto il goal di Chiesa 2017 01 21 © Niccolo Cambi/Massimo Sestini

Verona, Chievo Verona - Fiorentina, serie A, nella foto l'esultanza per il goal di Chiesa 2017 01 21 © Niccolo Cambi/Massimo Sestini

Verona, Chievo Verona - Fiorentina, serie A, nella foto Babacar 2017 01 21 © Niccolo Cambi/Massimo Sestini

Verona, Chievo Verona - Fiorentina, serie A, nella foto l'esultanza per il goal di Chiesa 2017 01 21 © Niccolo Cambi/Massimo Sestini

 

 

Tommaso Borghini

Articoli Correlati
Lascia un commento