Le prime a…tre forza sette!

 

ATLETICO BETLEMME

ATLETICO BETLEMME

ZENITH

ZENITH

Sedicesimo turno in un girone Croazia C7 che procede a vele spiegate. In evidenza le prime tre della classe, che segnano e vincono tutte segnando sette reti. Si comincia negli anticipi del lunedì sul campo della Sales, con Quelli Di Minas che fanno sembrare tutto facile al cospetto del C.R.A.L. I.D.A., inginocchiato da Percopo (3), Guerrini (2) e Baldanzi (2) nel 7-0 finale.
Nella seconda gara altra bella prestazione per l’Atletico Betlemme, ancora imbattuto nel girone di ritorno: 7-1 ai danni dei Dildo’s, con la tripletta di Schneider, la doppia di Frassinetti e i gol di Casale e Bianchi. La rete della bandiera biancorossa la segna Poteti.
A queste due affermazioni risponde martedì sul campo di Viale Malta la Seleçao Argentinos, che stende il Cambogia ultimo in classifica con un altro 7-0. Cinque reti per capitan Tecla e doppietta di Innocenti, che bastano per archiviare il match. Tutto invariato, dunque, nelle posizioni di testa, con le tre squadre vincenti ancora racchiuse nel giro di 3 punti.
A seguire, vince ancora un Savonarola in crescita, che piega le resistenze del Club Lungarno vincendo per 5-2. Sugli scudi bomber Cirri, autore di tre gol, mentre Lafond e il rientrante Banguera chiudono la gara. Per i padroni di casa reti di Mazzanti e P. Pulcinelli. In classifica, ora, il Savonarola mette nel mirino il sesto posto del C.R.A.L..
Infine, non senza fatica passano anche i Finti Tecnici, che trovano un 7-4 contro l’Atletico Sebevo. Primo tempo con i giovani gialloblu avanti 3-1, ma alla fine i padroni di casa allungano. Meccariello segna un tris, mentre un gol a testa lo regalano Calvo, Cisse, Ferroni e Landi. Per l’Atletico non bastano le due segnature a testa di Bacarelli e Valenti.
In questo turno hanno riposato I Dothraki, che hanno mantenuto il quarto posto.
Classifica: Seleçao Argentinos 34, Atl. Betlemme 33, Quelli Di Minas 31, Dothraki 27, Finti Tecnici 24, C.R.A.L. I.D.A. 23, Savonarola 22, Dildo’s 18, Lungarno 10, Atl. Sebevo 9, Cambogia 3.
Secondo turno nel Trofeo Metropoli C7, dopo la prima giornata che ha osservato parecchio equilibrio. A balzare in testa sono lo Zenith campione in carica e il Casa Fagotto, entrambi reduci dal pareggio nello scontro diretto. I primi stendono 5-2 la Dinamo Villa, già sconfitta nella prima uscita, con i gol di Lisi (2), Marino, Romani e La Rosa, cui rispondono Bacci e Rossi.

I secondi faticano non poco contro il Decathlon Lastra A Signa, che dopo il turno di riposo deve cedere per 5-4 dopo un match pieno di emozioni. Alla doppia di Caggianelli e ai gol di Maddaluno e Simoncini risponde bomber Columbano con un tris e la doppietta di Pastorelli.

In questo turno ha riposato l’Atletico Baccaglio, che tornerà in campo la prossima settimana forte dei 3 punti già conquistati, per dare battaglia al titolo.

Ecco la classifica momentanea dopo due turni: Zenith e Casa Fagotto 4, Atl. Baccaglio 3, Decathlon e Dinamo Villa 0.

Redazione

Articoli Correlati
Lascia un commento